atto di nascita

Informazioni generali

Erogazione del servizio :
ATTO DI NASCITA: La dichiarazione di nascita    resa da uno dei genitori (presentando i documenti di identità), da un procuratore speciale, ovvero dal medico o dall'ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto, rispettando l'eventuale volont della madre di non essere nominata. Pu essere resa entro dieci giorni dalla nascita presso il comune nel cui territorio avvenuto il parto o in alternativa, entro tre giorni, presso la direzione sanitaria dell'ospedale o casa di cura ove e' avvenuto la nascita.In quest’ultimo caso, la dichiarazione  puòcontenere anche il riconoscimento contestuale del figlio naturale. Ai fini della trascrizione, la dichiarazione trasmessa all'ufficio di stato civile del comune nel cui territorio situato il centro di nascita  o su richiesta dei genitori, al loro comune di residenza.
I genitori  hanno anche la facolta’ di dichiarare, entro dieci giorni dal parto, la nascita nel proprio comune di residenza. Nel caso in cui i genitori non risiedono nello stesso comune, salvo diverso accordo tra loro, la dichiarazione di nascita resa nel comune di residenza della madre. 
 
CITTADINI STRANIERI: devono presentare il passaporto ed in caso di riconoscimento di figlio naturale, una dichiarazione della loro ambasciata o consolato da cui risulti che, in relazione all'applicazione del diritto internazionale privato, nulla osta al riconoscimento secondo la legge nazionale del proprio paese.
I genitori stranieri che intendono far attribuire al nato il cognome previsto dalla loro legge nazionale dovranno produrre idonea documentazione consolare o della ambasciata da cui si rilevi l'esatto cognome che il bambino dovra' assumere secondo le vigenti leggi di quello stato.


Costo del Servizio:
Il servizio e' gratuito. 

torna all'inizio del contenuto